Home » Cariche Statuto Quote Convenzi

Cariche Statuto Quote Convenzi

 

Presidente: Fabio Giuliani

Vicepresidente:  Gianluca Martelli

Consiglio direttivo: Giacomo Vannelli - Fabio Giuliani - Paolo Belli - Gianluca Martelli - Fabio Sansonetti

Direttore Sportivo: Fabio Giuliani

Segretario: Alessio Di Pardo

Greenkeeper: Daniele Rutundu

Maestra: Anna Ravinetto

Collegio dei revisori dei conti: Alessia Tiradritti - Elisa Bruni - Elena Raggi

Responsabili gruppo giovani: Vincenzo Salerno, Marco Artusini, Massimo Baldacci, Cianchi Caterina, Lorenzo Barsella

Commissione sportiva:  Emiliano La Mendola- Paolo Belli- Alessia Tiradritti- Giacomo Vannelli- Antonio Collazzo

Commissione disciplinare di  1° grado: Roberto Cavalieri - Giacomo Vannelli - Francesco Gori

Commissione disciplinare di  2° grado: Emiliano La Mendola - Paolo Belli - Fabio Sansonetti

Rappresentante atleti  dilettanti: Lorenzo Barsella

Comitato senior: Raul Livi - Roberto Cavalieri

Comitato eventi: Fabio Sansonetti - Andrea Nencini - Giacomo Vannelli - Paolo Belli - Alessia Tiradritti - Elena Raggi - Cinzia Pellegrini

 COMITATO HANDICAP DI CIRCOLO

Presidente : Fabio Giuliani

Segreteria Sportiva: Alessio Di Pardo

Consigliere: Paolo Belli

statuto statuto [7.258 Kb]

Convenzioni

 

CONVENZIONI 2017 RISERVATE AI SOCI DI 1° CIRCOLO

 

 Tutti gli sconti riservati sull’applicazione Golfimpresa

 Più

Le convenzioni riportate di seguito

 

 

 

Golf Club Bellosguardo Vinci

Green fee 9 buche feriale 20,00€ - festivo 25,00€ - 18 buche 30,00€

 

Golf Club Toscana 

Green Fee da lunedi a venerdi fuori gara 50,00€ 18 buche 30,00€ 9 buche 

Green Fee + gara 55,00€ 

 

 

Golf Club Parco Di Firenze

Green fee campo pratica gratuito - green fee 18 buche feriale / festivo con sconto

 

 

 Golf Club Montelupo

 Green fee feriale 30,00€ - festivo 35,00€ - con gara 48,00€ - con gara Mid Week 40,00€

 

 

 Golf Club Tirrenia

 Sconto del 25% su green fee 18 buche

 

 

 Golf Club Montecatini

 Green fee 9 buche 25,00€ - 18 buche 40,00€ - green fee + gara 50,00€

 

 

 Golf Club Livorno

Green fee bassa stagione feriale 10,00€ - festivo e pre 15,00€ – alta stagione feriale 15,00€ - festivo e pre 20,00€ – green fee + gara 28,00€

 

 

 Golf Club Poggio Dei Medici

Socio 2° circolo per soci ordinari Quarrata 830,00€ - per soci campo pratica Quarrata 950,00€

 Sconto 20% su tariffe intera giornaliera

 

 

 Castelfalfi

Sconto 10% su green fee

 

 Golf Club Punta Ala

Green fee 9 buche 30,00€ - 18 buche 45,00€

 

Golf Club Le Pavoniere

Socio 2° circolo per soci ordinari Quarrata 1500,00€

Green fee feriale 46,00€ - festivo 66,00€

 

 

  

 PARTNER con scontistica

 

 

 Decathlon Prato Sport

 Presso centro commerciale Parco Prato tel. 0574 639753

 

 

 Medical Sport Due servizi medici

 Via Donati, 3 (PT) tel. 0573 366558

 

 

 Le Dolcezze alimentari

 Via Dalmazia, 271 (PT) tel. 0573 402586

 

 

 Debora abbigliamento donna

 Via San Martino per Galceti, 29 (PO) tel. 0574 693325

 

 

 Valgomme pneumatici assetti

 Via Degli Artigiani, 12 Il Fabbro Cantagallo (PO) tel. 0574 582491

 

 

 Golfissimo attrezzatura fitting golf

Via Sandro Botticelli, 96 (PO) tel. 0574 584444

 

 

Optical Center ottico

Via Porta Carratica, 24 (PT) 0573 25515

 

 

 Quattro Car Audi

 Via Galileo Ferraris, 47 (PT) tel. 0573 534191

 

 

 Morpheus Tattoo tatuaggi

 Via Benvenuto Cellini, 17 Sesto Fiorentino (FI) 055 4211694

 

 

 Mediolanum banca

 Via Boni, 76 (PO) 0574 7043

 

 

 John Deere

 Via G. Di Vittorio,1 – 20060 Vignate (MI) tel. 02 954581

 

 

 Braganti coppe

 Via Della Carra, 7 (FI) 055 352601

 

 

 Caliani gomme assetti

Via Carlo Livi, 107 (PO) 0574 31449

 

 

 Aurora coprisedia e tovagliati

Via Degli Innocenti, 42 – 59100 (PO) tel. 0574 814211

 

 

 Cassa Di Risparmio Pistoia e Lucchesia ag. Bottegone

Strada Statale Fiorentina, 729 – 51100 (PT) tel. 0573 545994

 

 

 Banca Del Chianti

 Strada Statale Fiorentina, 622 – 51100 (PT) tel. 0573 947126

 

 

 Tio Laser incisioni

 Via Delle Badie, 14 (PO) tel. 0574 636615

 

 

 Az. Agricola Carmignani

Via Cercatoia Alta 55015 Montecarlo (LU) tel. 0583 22463

 

Condizioni di Gara                          

 

 

Eleggibilità

I giocatori devono essere in possesso dei requisiti previsti per l’ammissione alla gara.

 

Limitazione su chi può fare da caddie (nota alla Regola 6-4)

Si applica la Nota alla Regola 6-4: durante il giro convenzionale è proibito avere come caddie persone non in regola con lo Status di Dilettante.

 

Velocità di gioco (nota 2 alla Regola 6-7 / App. I)

In assenza di circostanze attenuanti, un gruppo è soggetto ad essere cronometrato se ha superato il tempo consentito o, nel caso del secondo o successivi gruppi, se è fuori posizione. Fuori posizione significa avere, dalla partita che precede, un intervallo superiore a quello stabilito dall’orario di partenza. Si terrà conto dell’infrazione di tempo di un giocatore, che si trova in un gruppo cronometrato, per tutta la durata del giro, anche se successivamente il gruppo ritornasse in posizione o nei limiti di tempo stabiliti.

 

Penalità per infrazione alla Condizione di Gara:

Prima infrazione: avvertimento del Rules Official

Seconda infrazione: un colpo di penalità

Terza infrazione: due colpi di penalità

Quarta infrazione: squalifica

 

Interruzione del gioco – ripresa del gioco (Reg. 6-8)

 

1 colpo di sirena prolungato: interruzione del gioco immediata.

3 colpi di sirena ripetuti: sospensione del gioco

2 colpi di sirena brevi: ripresa del gioco

 

In caso di interruzione immediata del gioco verranno seguite le indicazioni del R&A Golf Club of St. Andrews ed il regolamento locale, come segue: nel caso della disputa di una gara su 18 buche, qualora la stessa venisse sospesa a causa di eventi naturali, ai fini della classifica finale, potranno essere tenute in considerazione anche le prime 9 buche, sempre che tutti i concorrenti le abbiano terminate.

­­­­­

Trasporto (App. I)

I giocatori ed i loro caddie devono camminare per tutta la durata del giro convenzionale, eccetto quando permesso dal Comitato di Gara.

 

Consegna dello score (Reg. 6-6b)

Lo score deve essere riconsegnato il più presto possibile (non appena terminato il giro) affidandolo al segretario o consegnandolo al banco della segreteria o nell’apposito contenitore.

 

Casi di parità

Si applica quanto previsto nella vigente Normativa Tecnica.

 

Risultato dell'incontro - gara chiusa

Gara a colpi: il risultato si ritiene “ufficialmente proclamato” e la competizione chiusa, quando la classifica finale della gara viene esposta sulla bacheca ufficiale.

Match Play: il risultato di un incontro si ritiene “ufficialmente proclamato”, quando esso o gli accoppiamenti per il turno successivo vengono esposti sulla bacheca ufficiale.

 

Regole Locali 

 

 

FUORI LIMITE (Reg. 27) 

Delimitato da paletti e/o strisce bianche sugli alberi o dalla recinzione del campo.

 

OSTACOLI D’ACQUA (Reg. 26)

Frontali: definiti da paletti e/o linee gialle.

Laterali: definiti da paletti e/o linee rosse.

 

OSTRUZIONI (Reg. 24) 

Movibili (24-1): i sassi nel bunker.

Inamovibili (24-2): Tutte le staccionate delimitanti i ponti, le reti di protezione ad eccezione di quelle che definiscono il fuori limite, le aiuole presenti delimitate da massi  dalle quali è proibito il gioco (penalità per infrazione alla Reg. Loc. -  2 colpi),

 

RITARDO ALLA PARTENZA (Reg. 6-3) 

Entro 5 minuti: 2 colpi di penalità - Oltre i 5 minuti: squalifica

 

CONDIZIONI ANORMALI DEL TERRENO (Reg. 25) 

Delimitato da paletti blu e/o linee bianche o blu sul terreno e/o mediante appositi cartelli ed inoltre:

-    Le erosioni dell'acqua nei bunker. Nota alla Regola 25-1a: non è consentito ovviare all’interferenza con l’erosione provocata dall’acqua nei bunker quando questa è limitata allo stance.

 

PALLA INFOSSATA (Regola 25-2 – App. IB)

La Regola 25-2 “Palla Infossata” nel proprio pitch-mark è estesa a tutto il percorso.

 

DISPOSITIVI PER MISURARE LA DISTANZA (nota alla Regola 14-3)

Un giocatore può ottenere informazioni sulle distanze utilizzando un dispositivo che misuri unicamente la distanza. Se durante un giro convenzionale un giocatore adopera un dispositivo progettato per valutare o misurare anche altre condizioni che possono influenzare il gioco (es. variazioni di quota o velocità del vento), egli infrange la Regola 14-3 per la quale è prevista la squalifica, indipendentemente dal fatto che tali funzioni aggiuntive vengano utilizzate.

 

Palla deviata dai fili della linea elettrica (Dec. 33-8/13)

Se una palla colpisce i fili della linea elettrica, il colpo deve essere annullato ed il giocatore deve giocare una palla il più vicino possibile al punto dal quale era stata giocata la palla originaria, in accordo con la Regola 20-5.

 

Penalità per infrazione alle Condizioni di Gara o alle Regole Locali:

Match Play: perdita della buca

Gara a colpi: 2 colpi di penalità

(eccetto quando indicato diversamente)

 

 

PROCEDURA QUANDO “SI PIAZZA” (se espressamente esposto in segreteria)

Una palla che giace su un'area accuratamente rasata del percorso può essere alzata senza penalità, pulita e piazzata in un punto entro 15cm da dove giaceva originariamente, che non sia più vicino alla buca. Una volta piazzata, la palla è in gioco

 

 

 

Giudice Arbitro: Francesco Gori

 

 

Regolamento interno 

Ferme restando le norme emanate dal Comitato Olimpico Nazionale e della Federazione Italiana Golf, il presente regolamento vincola tutti i soci appartenenti al Golf Club Quarrata, all'osservanza delle regole sotto trascritte.

La Commissione Sportiva ha la facoltà di modificare, ampliare o sopprimere le norme contenute nel presente regolamento ogni qualvolta ne ravvisi l'opportunità e/o la necessita. 

I Soci possono proporre alla Commissione Sportiva eventuali modifiche delle norme del Regolamento inviando per iscritto le modifiche proposte con le relative motivazioni.

Il comportamento dei Soci deve essere improntato alla massima correttezza e disponibilità per la miglior civile convivenza, rispettoso delle altrui esigenze. 

E’ lasciato all'educazione ed alla sensibilità dei Soci evitare conversazioni e comportamenti lesivi del rispetto altrui.

Assicurarsi sempre della sicurezza degli altri durante qualunque attività.

Utilizzo del Campo Pratica

  • I drive ed i legni in genere da giocare da      terra devono essere utilizzati solo nell'apposita zona riservata oppure      dai tappeti;
  • E’ vietato giocare le palle fuori dalla      delimitazione battitori del Campo Pratica (corda bianca);
  • E’ severamente vietato mirare e tirare fuori      dal perimetro del campo pratica ed approcciare ad obbiettivi esterni alle      reti del campo stesso;
  • E’ vietato approcciare sul putting green (sono      ammessi solo approcci di tipo chip&run o “a correre”, in cui la palla      non superi l’altezza delle bandierine del putting green);
  • E’ vietato tirare all'interno del campo      pratica dalla zona pitching green
  • E’ vietato raccogliere le palle del campo      pratica.

Utilizzo del Campo Golf

  • E’ severamente vietato giocare sul percorso      con le palle del campo pratica;
  • E’ vietato raccogliere le palle nei campi      esterni al percorso in quanto di altrui proprietà come indicato dai      cartelli esposti;
  • E’ obbligatorio effettuare le partenze di ogni      buca dalle zone segnalate (in mancanza di tali segnalazioni è comunque      vietato giocare dai tee di partenza rialzati);
  • Nei giorni prefestivi e festivi e obbligatorio      girare all'interno dei percorso in gruppi di 3/4 giocatori;
  • L'accesso al percorso di gioco è consentito      solo ai giocatori in possesso del nulla-osta;
  • I Soci sono tenuti a presentare i certificati      medici e di idoneità alla pratica del golf con regolare scadenza secondo      quanto stabilito dalle norme della F.I.G., i soci che ne saranno      sprovvisti non potranno accedere all’utilizzo del campo pratica e del      campo e non potranno partecipare alle competizioni sportive in      programma; 

Si richiama comunque I ‘attenzione alle regole locali di etichetta e di gioco sia nei confronti degli altri giocatori sia per la buona conservazione del campo ed in particolare:

    • Rimettere s posto immediatamente le zolle       staccate dopo il colpo;
    • Livellare accuratamente tutte le impronte       lasciate nei bunker;
    • Evitare di transitare con i carrelli sugli       avant-greens e sui tees;
    • Sollevare i pitch-marks ed evitare di       danneggiare i greens strisciando le scarpe.

La mancata osservanza delle norme sopra scritte comporterà il primo richiamo verbale ufficiale dal commissario incaricato o da un qualunque altro membro della commissione sportiva che riscontrerà un’infrazione a tali norme. 

I soci che riscontreranno qualunque infrazione al regolamento dovranno comunicarlo in segreteria attraverso dichiarazione scritta e firmata.

Il richiamo verbale da parte del commissario incaricato potrà essere effettuato solo se sarà presentata in segreteria una dichiarazione scritta e firmata. 

La successiva infrazione al regolamento comporterà il deferimento alla Commissione disciplinare di 1° grado che al termine della propria istruttoria può emettere uno dei seguenti provvedimenti: 

  1. Ammonizione scritta (affissa in bacheca)
  2. Sospensione temporanea dal circolo (in      base alla gravita dell'infrazione) 

Tali provvedimenti sono appellabili alla Commissione Disciplinare di 2° grado la quale deve dare pronta comunicazione, opportunamente motivata, al diretto interessato otre che alla Commissione Sportiva. 

Il presente regolamento disciplina e sanziona le più comuni norme comportamentali e per quanto qui non contemplato, valgono le norme dello statuto sociale ed i relativi rinvii ad altre norme della federazione Italiana Golf.

Le sanzioni che dovessero essere inflitte non sono surrogatorie delle norme F.I.G.